404 - Pagina non trovata

Un dispositivo che dispone di un sistema di guida variamente concepito, collegato ad una parte mobile, viene genericamente denominato "unità di traslazione".
A differenza delle tavole, non sono concepite per il sostegno ed il trasporto di particolari messi in lavorazione meccanica, ma vengono utilizzate per la manipolazione/spostamento di piccoli oggetti in operazione di montaggio, impilamento, ecc.

Le unità di traslazione hanno di norma una struttura piu’ leggera delle tavole; si differenziano anche per un grado di posizionamento piu' basso ma per un impiego con velocità di traslazione piu' elevato. Una particolare versione di unità di traslazione, costruita in modo compatto e dotata di un Motore elettrico incorporato nella propria struttura, viene denominata  "attuatore lineare". Lo scopo principale di questi sistemi è quello di lavorare esclusivamente in spinta, per eseguire movimenti adatti al sollevamento, apertura/chiusura di porte, paratie o quant'altro, sia nel campo civile che industriale.